Luoghi da non perdere, Nei Dintorni

Le chiese rurali

Le chiese rurali,
patrimonio perso e ritrovato

PERCORSI A PIEDI E IN BICI

Un invito a scoprire un'altra Basilicata, oltre Matera ed altrettanto autentica. Una passeggiata da fare a piedi o in bicicletta.
I nostri ospiti potranno ripercorrere la storia della comunità attraverso prospettive inusuali e soprattutto chilometriche distese di verde o di terra riarsa dal sole, fra le colline e le campagne.
Il grande assente è l'uomo: la presenza umana, infatti, è evocata attraverso i segni che lascia nei luoghi: dalle geometrie imprevedibili dei solchi dell'aratro fino alle ben più impattanti chiese rurali.

Le chiese e le cappelle rurali rappresentano una importante testimonianza della profonda religiosità̀ e della devozione popolare contadina dei secoli passati. Questi piccoli e semplici edifici di culto, talvolta impreziositi da elementi decorativi architettonici, furono eretti prevalentemente per consentire la partecipazione al rito religioso ai braccianti agricoli e alle loro famiglie senza farli allontanare troppo dai luoghi di lavoro. Solitamente le chiesette rurali erano però discostate dai fabbricati principali, o comunque sui lati esterni, in maniera da evitare l’accesso nella corte poderale a chi non vi risiedeva.
Dai percorsi suggestivi nella natura incontaminata alla scoperta di piccoli tesori nascosti che raccontano la vita di un tempo.

COME ARRIVARE

Da Borgo San Gaetano imboccare Corso Umberto I in direzione strada provinciale Demanio Campagnolo. Dopo circa 6 km svoltare a destra e proseguire lungo tutto il tragitto che riporta prima a Bernalda Scalo e poi a Bernalda paese.

Preferenze della Privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?